CLICCA QUI per iscriverti alla nostra STUPENDA NEWSLETTER, per te subito il 10% di sconto!
CONSEGNA GRATUITA SOPRA 120€

Come abbinare i colori nell’abbigliamento 

Come abbinare i colori nell’abbigliamento 

Esistono ancora molti pregiudizi nei confronti dei colori, come se vestirsi in maniera sgargiante sia poco elegante. L’alta moda al contrario ci dice che non è assolutamente così, basti pensare alle passerelle delle star dello spettacolo, che sfoggiano sempre abiti delle maison più blasonate tutt’altro che neri.

Da diverso tempo troviamo infatti i colori nella moda per tutto l’anno, tanto nelle collezioni estive quanto in quelle invernali. Ciò sembra voler invogliare le persone a mettere alla prova il proprio gusto cercando di superare alcuni tabù tradizionali legati al concetto stesso di eleganza. 

Se perciò avete bisogno di qualche stimolo per lanciarvi in abbinamenti cromatici che non avreste mai pensato di poter indossare, siete nel posto giusto. 

Ma prima di immergerci nei consigli su come abbinare i colori nell’abbigliamento, cerchiamo di capire da dove nasce questa esigenza di rinnovamento e voglia di giocare con i colori.


Moda e società: un legame indissolubile

Ciò che avviene attorno a noi condiziona la nostra vita, il nostro modo di essere e di riflesso ogni forma di esternazione, abbigliamento compreso. 

La moda, non a caso, ha seguito l’andamento dei tempi, con tutti gli alti e bassi che ne conseguono. Può sembrare strano, ma una tavolozza di colori variegata, e degli stili stravaganti, sono sempre stati legati a periodi di crisi e instabilità politica ed economica, mentre in epoche di benessere come il boom degli anni ’50-‘60, si è imposto il nero. 

Com’è possibile tutto ciò? Sembra proprio che la crisi stimoli l’ingegno, la voglia di evadere e la sperimentazione. Al contrario, in momenti di stabilità, tutto sembra tornare alla normalità e quindi all’adesione ad uno stile più classico. 

Non c’è da stupirsi dunque se da diversi anni troviamo un’apertura al cambiamento sempre più ampia e una grande volontà di sperimentazione anche nell’ambito dei colori.

Come abbinare i colori con l’armocromia

Per facilitare l’abbinamento dei colori sono state addirittura sviluppate delle tecniche come l’armocromia, per valorizzare la persona abbinando le tonalità personali a quelle degli abiti.

Potete perciò prendere spunto dagli studi dell’armocromia, che cerca di coniugare il colore dell’incarnato, di occhi e capelli con quello dei vestiti, anche in base al susseguirsi delle stagioni. 

Sono ovviamente dei piccoli suggerimenti che non devono condizionarvi troppo, perché il gusto personale e il vostro sentirvi bene in ogni situazione prevalgono su qualsiasi altra cosa.

Look monocolore

Tra i tanti modi di utilizzare i colori nell’abbigliamento, gettonatissimo è il monocolore, ovvero costruire un look con pezzi di un solo colore.

In particolare, il principio dello stile monocromatico è indossare diverse sfumature dello stesso colore. Il vantaggio delle combinazioni monocolore è che funzionano praticamente con qualsiasi colore voi scegliate: marrone, rosso, blu, rosa, verde o viola.

Per questa stagione abbiamo una riscoperta del marrone in tutte le sue sfumature, quindi dal cuoio fino alle tonalità più chiare del beige. Stesso discorso per il viola che si impone come protagonista nelle tinte scure sino al tenue lilla.

Come abbinare i colori opposti

Altra operazione che potrebbe sembrare un azzardo ma che in realtà funziona molto è l’abbinamento di colori opposti. 

Tra gli accostamenti più sfiziosi non possiamo non citare quello fra il blu e l’arancio, quello tra il viola e il verde lime, e ancora viola e giallo.

Questi colori, posti vicino uno accanto all'altro vibrano, rafforzando la propria luminosità a vicenda. Cercate quindi di andare oltre la monotonia dei soliti accostamenti e date sfogo a tutta la vostra fantasia. 

Prendete ispirazione dalla natura 

Una fonte di ispirazione preziosa per abbinare i colori nell’abbigliamento è senz’altro la natura. Possiamo infatti osservare fiori, foglie ed alberi, e notare come ogni colore sia in armonia con gli altri.

La stagione dei colori per eccellenza è ovviamente l’autunno. Durante questo periodo, su una stessa foglia possiamo trovare diversi colori che magicamente sono perfetti insieme.

Prendete perciò spunto dalla natura per degli accostamenti affascinanti e fate delle prove fino ad arrivare al risultato che più vi soddisfa.

Giocare con il Mix & Match

Eccoci a quella che forse è una delle arti più complesse della moda, ovvero giocare con il Mix & Match. Questa tecnica consiste nell’abbinare capi d’abbigliamento non correlati tra loro dal punto di vista della fantasia, dei colori o tessuti.

Mixare è una vera sfida senza regole, perché è possibile procedere con accostamenti cromatici inusuali o con abbinare fantasie che al primo impatto sembrano non andare d’accordo. L’importante è avere chiaro quale sia l’elemento che alla fine legherà il tutto.

Ad esempio unire una camicetta con dei motivi floreali ad un pantalone a quadretti funziona se individuiamo un colore in comune. 

Le possibilità di abbinamento sono quindi davvero infinite e il gioco che c’è dietro vi aiuterà a capire quali sensazioni volete trasmettere con il vostro abbigliamento e con quali capi vi sentite bene con voi stesse.

Cosa Cerchi?